Come Giocare a Tutto Falso

In questa guida, vi spiego un gioco davvero divertente, poiché gli oggetti indicati per realizzare il gioco, vengono “presentati” in maniera alterata e quindi, poiché i giocatori non potranno guardarli ma solo tastarli con le mani, ingannano il tatto dei giocatori.

Occorrente
Un vecchio pezzo di pelliccia
Una calza bagnata e riempita di sassolini
Una patata sbucciata
Un limone tagliato a metà e spremuto
Una striscia di cuoio bagnato
Carta e penna

Si inizia, facendo disporre i giocatori intorno ad un tavolo. il capo gioco, prende uno degli oggetti, e tenendolo dietro alla schiena, lo passa al giocatore alla sua destra che dovrà cercare di capire di che cosa si tratta, senza però voltarsi e guardarlo. Poi lo passerà al vicino e così via. Il capo gioco, intanto, continuerà a passare nuovi oggetti che faranno il giro di tutti i giocatori e quindi verranno tolti dal gioco e nascosti.

Per evitare che qualcuno sia tentato di sbirciare l’oggetto che sta toccando, vi consiglio di tenere le luci della stanza molto basse. Quando tutti gli oggetti hanno fatto il giro dei giocatori, si riaccendono le luci ed ognuno prende nota degli oggetti che crede di avere individuato. Il capo gioco, mostrerà poi gli oggetti che ha fatto circolare.

Il direttore di gioco, infine, confronterà le liste dei vari giocatori con l’elenco scritto da ognuno di loro, e dopo aver esaminato tutto quanto, decreterà il vincitore. Questo gioco, risulta particolarmente divertente per le sensazioni sgradevoli che provoca nei giocatori, che spesso non riescono a trattenere le loro espressioni di disappunto. Si può quindi decidere che chi parla, debba fare una penitenza alla fine del gioco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *