Come Insegnare l’Utilizzo della Bici ai Bambini

Andare in bicicletta, sembra una delle cose più naturali al mondo, ma non lo è per niente. Imparare ad andare in bicicletta ha comportato a tutti noi innumerevoli cadute e bernoccoli che si sprecavano, ma alla fine, trovato il giusto equilibrio ce l’abbiamo fatta.

Non è facile imparare ad andare in bicicletta per un bambino, almeno non in un solo colpo e tutto in una volta, ma bisogna abituare il bambino a tenere il suo equilibrio man mano, facendo in modo che la cosa risulti il più possibile naturale, per evitare inutili ed inevitabili cadute che potrebbero far male e traumatizzare il bambino.

In genere i bambini si avviano alla concezione di “mezzo” già da molto piccoli con tricicli e macchine elettriche. L’età giusta per una prima bicicletta è intorno ai 4 anni, iniziando però con le rotelle ai lati della ruota, così che il bambino impari il concetto di pedalare per muoversi. Quando sviluppa bene questa pratica puoi iniziare ad eliminare una sola rotella, in modo da dimezzare la stabilità, così che il bambino inizia a cercare equilibrio.

Intorno ai 5-6 anni è l’età giusta per insegnare ad un bambino ad andare su una bicicletta senza rotelle, in equilibrio. Quindi, cerca un posto che non abbia molti ostacoli pericolosi e magari un suolo morbido, tipo un prato o qualcosa di simile. Se possibile metti un casco protettivo al bambino. Fallo sedere sulla bicicletta tenendolo, fallo pedalare ed accompagnalo mentre si muove, senza lasciarlo. Quando senti che sta camminando abbastanza in equilibrio, lascialo andare da solo lasciandolo dolcemente per la sua strada. Se dovesse cadere al primo tentativo non farlo spaventare e tranquillizzandolo, fallo ritentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *