Come Preparare Minestrone all’Agro

Cerchi un primo piatto buono e sono allo stesso tempo, che però abbia un gusto ricercato? Allora il minestrone all’agro fa al caso tuo.

Potrai prepararlo in un ora e cuocerlo in 2, il tutto per un massimo di quattro persone. Provalo e farai un figurone.

Occorrente
700 g di fagioli borlotti freschi
70 g di pancetta
1 cavolo verza piccolo (circa 400 g)
350 g di patate
2 carote
1 gambo di sedano
2 spicchi d’aglio
1 ciuffo di prezzemolo
10 foglie di basilico
1 cucchiaiata di aceto bianco
1 cucchiaiata di olio d’oliva
3 cucchiaiate di formaggio grana
2 tuorli
Sale

Sguscia i fagioli immergendoli via via in acqua fredda affinché eventuali corpi estranei possano salire a galla ed essere tolti. Metti sul fuoco una pentola con circa un litro e 3/4 di acqua poco salata. Quando alzerà il bollore mettici i fagioli ben scolati e lasciali cuocere a fuoco moderato. Nel frattempo monda il cavolo scartando le foglie esterne più dure o guaste, lava le altre e tagliale a striscioline. Sbuccia le patate, lavale e tagliale a pezzetti.

Lava e raschia le carote, monda e lava il sedano e taglia tutto a fettine sottili. Unisci tutte le verdure preparate ai fagioli quando questi saranno circa a metà cottura. Monda prezzemolo e basilico, lavali, tritali finissimi con la pancetta e l’aglio. Metti il battuto in un tegamino, aggiungi l’olio e, su fuoco basso, lascia rosolare mescolando spesso, sino a che la pancetta è ben sciolta.

Incorpora il soffritto al minestrone; assaggia ed eventualmente sala. Versa in una ciotola i due tuorli e l’aceto e sbattili bene con una forchetta. Quando le verdure saranno ben cotte togli il recipiente dal fuoco, amalgamaci, mescolando in fretta, le uova prepara e servi il minestrone caldo accompagnandolo con il formaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *