Come Preparare Torta alla Genovese

Un’ottimo piatto tipico genovese, che ti darà la possibilità di portare in tavola un gusto genuino e invitante al tempo stesso, il risultato sarà assicurato. Per la preparazione e la cottura ti occorreranno almeno 2 ore, il tutto per al massimo 4 persone.

Occorrente
500 g di pasta da pane
150 g di ricotta
6 cucchiaiate di formaggio grana
1 manciata di foglie di basilico
5 uova
1/2 bicchiere d’olio d’oliva
Pepe
Sale

Impasta la pasta da pane con 3 cucchiaiate di olio e un pizzico di sale. Lavorala bene e dividila in due parti uguali. Ungi d’olio una tortiera del diametro di circa 22 cm. Con il mattarello stendi un pezzo di pasta formando un disco largo a sufficienza per rivestire il fondo e i bordi della tortiera. Poni il disco di pasta nella tortiera e accendi il forno a 190 °C.

Prepara il ripieno. Passa al setaccio la ricotta raccogliendola in una terrina. Monda, lava e trita il basilico. Sguscia le uova in una ciotola, unisci il formaggio grana e sbatti bene; amalgamaci anche la ricotta e il basilico, sala e pepa. Versa il composto nella tortiera e livellalo. Stendi la restante pasta come hai fatto in precedenza e copri con il secondo disco di pasta tutto quanto è nello stampo.

Unisci bene i due dischi di pasta ai bordi, ungi la superficie con un poco d’olio e con una forchetta sforacchia la pasta qua e là. Spolverizza la pizza con un poco di sale e passala in forno per circa un’ora. Servila in tavola calda o tiepida. Puoi sostituire un terzo della ricotta con una pari quantità di cagliata o di formaggio “caprino” fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *