Come Preparare Torta alla Robiola

Non ci sono solamente le torte dolci nella cucina, ma anche quelle salate, che si abbinano molto bene a ripieni di formaggi, a volte ci sta bene la ricotta, altre, proprio come questa, un formaggio cremoso particolare: la robiola. Questa è una ricetta facilissima per preparare un rustico che sarà sicuramente super gradito.

Occorrente
70g burro, 400g robiola, 1 arancia, 1 limone, sale, 500g semola, 3 uova, 100 g zucchero, 1/2 bustina zafferano

Come prima cosa Prepara la sfoglia, lavorando insieme 400 g di semola, un pizzico di sale e l’acqua tiepida sufficiente a dare compattezza all’impasto (ti puoi regolare stesso tu).
Aggiungi anche 50 g di burro già ammorbidito e tagliato a pezzetti, amalgama perfettamente tutti gli ingredienti e lavora ancora un po’ l’impasto aiutandoti con le mani.

Con questo impasto forma una palla, coprila con un canovaccio pulito e lasciala riposare per almeno 30 minuti a temperatura ambiente.
Grattugia la scorza di 1 arancia e quella di 1 limone già lavate, mettile in una ciotola ed unisci 100 g di semola, 100 g di zucchero, 3 uova, 1/2 bustina di zafferano, a questo punto mescola energicamente per amalgamare gli ingredienti.

Schiacci 400 g di robiola con una forchetta e incorporala al resto, mescolando delicatamente fino a quando il composto sarà omogeneo.
Stendi la pasta con il matterello, quindi prendi una teglia rotonda a bordi alti, ungila con del burro e foderatela con la pasta preparata.
Versaci il ripieno, livellalo con una spatola, quindi fai cuocere la torta in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 35-40 minuti. Sfornala, lasciala riposare e servila ben fredda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *