Come si Gioca a Tappi di Sughero

In questa guida, sono riportate le regole di un gioco davvero divertente e molto semplice, da organizzare durante una serata in compagnia, o nelle tipiche serate natalizie. Il divertimento è assicurato e la paura di cadere nel monotono è molto lontana. Leggete la guida.

Risulta essere un gioco movimentato, consigliato alle compagnie più giovani. Si scelgono dal mazzo tanti gruppi di quattro carte quanti sono i giocatori. Se, per esempio, si gioca in sei si prendono gli assi, i due, i tre, i quattro, i cinque e i sei e si toglieranno tutte le altre carte. Poi le carte, mischiate, verranno distribuite dal mazziere, che sarà anche il direttore del gioco, in senso antiorario.

Al centro del tavolo, alla stessa distanza da tutti i giocatori, verranno messi tanti tappi di sughero, quanti sono i giocatori meno uno. Un giocatore perciò destinato a rimanere senza tappo. A questo punto, il mazziere dice: “pronti” e tutti i giocatori (compreso il mazziere) metteranno sul tavolo, alla loro destra, una carta coperta.

Al via del direttore di gioco, passeranno la carta al compagno di destra, e pescheranno quella che gli viene passata da sinistra. I giocatori dovranno cercare di tenere le carte dello stesso colore e lanciare le altre fino ad avere le 4 carte uguali. Non appena il primo giocatore che avrà le carte uguali lo dichiarerà, i giocatori prenderanno velocemente un tappo. Chi resta senza tappo, paga pegno.