Come Inserire Bolle di Sapone nelle Foto

Le bolle di sapone sono il divertimento di tutti i bambini: da ora puoi farle anche con Photoshop, ma come? Se sei interessato, leggi bene la seguente guida sulla fotografia, che spiega in modo esaustivo i 3 passaggi da compiere per avere questo particolare nelle tue foto.

La prima cosa che devi fare è aprire il programma Photoshop, poi un nuovo documento di dimensioni 400 x 400 e risoluzione 200.
Colora tutto di nero e zoomma di 500-2000 mm; ora imposta 120% di luminosità per avere un riflesso. Adesso vai su “filtro distorsione coordinate polari” e inserisci un rettangolare a polare.

A questo punto vai sulla paletta dei livelli e clicca sopra 2 volte.
Vai su “modifica”, “trasforma”, “rifletti” in verticale e poi ancora su “filtro distorsione coordinate polari” e rettangolare a polare.
Clicca su “selezione ellittica”, dopodichè vai sull’angolino in alto a sinistra e trascina fino a quello in basso a destra.

Ora vai su “selezione inversa”, poi vai su “canc” per togliere la parte esterna alla bolla creata.
Ora crea il riflesso sulla bolla quindi vai su “crea nuovo livello di riempimento”, poi vai sul colore arcobaleno, clicca su “ok” e metti i colori in diagonale.
Vai su “filtro distorsione effetto onda”.

Vai su “anteprima”, metti a posto i colori e poi clicca sulla bolla, poi cancella l’arcobaleno all’esterno della bolla.
Rendi meno intensa l’opacità; cancella con la gomma lo sfondo bianco.
Inserisci la foto che vuoi e dentro la bolla, poi vai sul metodo di fusione “scolora”. Per averne di più, basta fare “copia e incolla”, cambiare la scala delle dimensioni.