Come Coltivare le Fucsie

Le fucsie da giardino crescono in quasi tutti i tipi di terreno purchè sia stato preventivamente ben drenato e ben concimato con materia organica. Le fucsie sono fiori molto belli ed adatti per ogni giardino; in questa guida vi illustreremo come bisogna procedere per coltivare e per prendersi cura di questi fiori.

Se vuoi rendere più bello il tuo giardino puoi coltivare le fucsie: per farlo non ha bisogno di un terreno particolare perchè vanno bene tutti i tipi di terreno. Procedi in questo modo: per prima cosa procurati della torba o, in alternativa, del terriccio di foglie e usa questo materiale per concimare il tuo terreno.Questa operazione, insieme al drenaggio del terreno, va fatta prima di coltivare le fucsie da giardino.

Colloca le giovani piante di fucsia in pieno sole, nel periodo compreso tra maggio e giugno, quando il pericolo di gelate tardive è ormai del tutto superato. Procedi ad innaffiare le tue fucsie con regolarità nei periodi più asciutti dell’anno.Se vivi in una Regione a clima mite vedrai che le varietà rustiche di fucsia formano arbusti, mentre se vivi in una Regione fredda per gran parte dell’anno noterai che foglie e rami muoiono quasi completamente.

Se fiori e rami delle tue fucsie muoiono aspetta l’inizio di novembre e taglia le piante alla base, quindi proteggile con un’abbondante pacciamatura fatta con paglia, cenere o torba. Se coltivi le fucsie in vaso mettile al sole su un vassoio con ghiaia umida. Nebulizzale molte volte al giorno ed abbi cura di innaffiarle sempre abbondantemente: questa è l’unica cura particolare che richiedono le fucsie da giardino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *