Come Fare Trattamenti di Bellezza con la Zucca

La zucca è un ortaggio autunnale ottimo anche per la cura della pelle. Inoltre, le maschere a base di zucca sono indicate anche per lenire le scottature. Risulta essere ricca di vitamina A e C, quest’ultima fondamentale per la sua spiccata azione antiossidante. Dai suoi semi si ottiene inoltre un olio rossiccio usato in cosmesi. Risulta, quindi, perfetta da utilizzare nelle preparazioni casalinghe di cosmetici fai da te.

ESFOLIANTE
Risulta essere ottima per esfoliare la pelle ed eliminare le cellule. Vediamo allora come fare: prendere 200 grammi di polpa, 2 cucchiaini di zucchero bianco o di canna, un cucchiaio di olio d’oliva. Tagliare a fette la zucca e metterla su una teglia con carta da forno. Cuocere una ventina di minuti fino a quando si sarà ammorbidita. Frullare e aggiungere zucchero e olio. Applicare sul viso il composto, massaggiando con movimenti circolari, dal centro verso l’esterno. Terminare il trattamento con un prodotto tonificante, per ristabilire il pH naturale della pelle e chiudere i pori dilatati.

IDRATANTE
Risulta essere ricca di enzimi e vitamine A e C, che idratano in profondità e riparano i danni causati dai radicali liberi. Inoltre contiene una sostanza, la torulitine, che aiuta a combattere l’acne. Per preparare una maschera viso molto nutriente, ridurre in purea 2 fette di zucca, aggiungere 4 cucchiai di yogurt bianco, 4 cucchiai di miele, 10 g di farina di mandorle e un cucchiaino di olio d’oliva. Mescolare bene e applicare sul viso, lasciando riposare per una decina di minuti. Poi procedere al risciacquo. È avanzato un po’ di composto? Bene, potete metterlo in frigo e usarlo entro una settimana.

RIGENERANTE PER I CAPELLI
Ecco un trattamento ideale per reidratare e ridare corpo a capelli sfibrati e secchi. Schiacciare la polpa di una zucca, valutandone la quantità necessaria in base alla lunghezza della capigliatura. Unire un po’ di miele, applicare sulla testa e lasciare in posa per una ventina di minuti circa, dopo sarà possibile risciacquare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *