Come Preparare la Pasta all’Uovo in Casa

Tagliatelle, ravioli, lasagne, pappardelle, tortellini. Si trovano belle e pronte, anche cucinate a volte, ma io voglio regalarti la mia guida per prepararle a casa tua, con le tue mani. Perciò rimboccati le maniche e cimentati in questa facile ricetta. Ti divertirai!

Occorrente
Uova
Farina
Sale

Per preparare la pasta all’uovo fatta in casa servono poche cose, ma buone. Sul mercato sono disponibili strumenti specifici, come queste macchine per la pasta, ma è possibile fare il tutto con quello presente in cucina.
Io ti dico per esperienza che se hai la fortuna di reperire delle belle uova fresche il risultato sarà migliore.
Procurati comunque delle uova grandi, in modo che possa valere la regola dei 100g di farina per ogni uovo.

Metti la farina a fontana su un piano di lavoro e con le dita allargane il centro per fare spazio alle uova e evitare che scappino via.
Posa le uova al centro della fontana di farina con un pizzico di sale.
Con l’aiuto di una forchetta sbatti le uova incorporando la farina un po alla volta.
Non deve essere un lavoro minuzioso.

Quando la farina sarà tutta incorporata lavora la pasta fino a farla diventare un impasto liscio e omogeneo.
Tenendo il panetto affonda con il polso stirando la pasta e poi riavvolgila su se stesso, continuando con questo movimento fino a che non finisce il panetto.
In questo modo si crea una serie di sfoglie che renderà la pasta più buona.

Finito di impastare lascia la pasta a riposare sotto una ciotola capovolta per almeno 30 minuti.
Trascorso questo tempo stendi la pasta con il mattarello fino allo spessore di un millimetro all’incirca.
Se pensi di fare le tagliatelle, spolvera la sfoglia con la farina e ripiegala su se stessa.
Taglia a fettine dello spessore di mezzo centimetro sdrotolando in seguito i dischetti ottenuti per evitare che la pasta si attacchi.
Basta mettere l’acqua sul fuoco e aspettare che bolla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *