Come Preparare un Ombretto Minerale Fai da Te

Con questa guida, di media difficoltà, vi spiego com preparare da soli il vostro ombretto minerale. Necessitano alcuni ingredienti che, però, possono essere reperiti su internet facilmente. La varietà di colori e sfumature che potete creare da soli sono innumerevoli, quindi vale la pena, la piccola spesa iniziale.

Occorrente
Ossido di ferro del colore a vostra scelta
Biossido micronizzato di Titanio
Magnesio stearato
Olio di jojoba
Olio essenziale di ylang ylang

Come prima cosa, considerate un’oretta di tempo per preparare il vostro ombrtto. Preparate quindi sul vostro tavolo da lavoro quella che chiameremo Fase I, cioè il Biossido di Titanio, Magnesio stearato ed un altro ingrediente che potremmo considerare opzionale, l’oxyclhoride bismuto. Quest’ultimo ingrediente serve a far scorrere più facilmente l’ombretto.

A questo punto miscelate in un mortaio, la Fase I in queste quantità: 3 cucchiai da tavola di Dioxido di titanio con 1 1/2 cucchiao da the di magnesio stearato e 1/2 cucchiaio da the di Oxychloride bismuto. Aggiungete lentamente la Fase II cioè 2 cucchiai da the di ossido di ferro, la quantità dipende ovviamente dalla profondità di tonalità che preferite. Aggiungete 2 cucchiai da the di sericite mica, potete scegliere anche se usare la mica perlata oppure matte.

Pestate tutto con il pestello, in modo da omogeneizzare il composto. Ora non resta che aggiungere la Fase II, cioè 1/4 cucchiaio da the di olio di jojoba e 4 o 5 gocce di olio essenziale di ylang ylang. Il vostro ombretto è pronto, mettetelo in una jar e utilizzate un pennello per applicarlo sulle palpebre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *